Domenica 12 Maggio – FACCIAMO LA FESTA ALLA MAMMA!

Mamme iniziate a tremare!!!!
Torna l’evento più temuto dell’anno…in cui figli, mariti, compagni, scompagni, suoceri, zii, padrini… e chi più ne ha più ne metta…possono testare la vostra proverbiale pazienza…


FACCIAMO LA FESTA ALLA MAMMA!

 Domenica 12 maggio “naturalmente” al Casale delle Arti

Una giornata in cui la PROVERBIALE PAZIENZA DELLE MAMME sarà messa  a dura prova

PROGRAMMA:

ore 12 Merenda con dolci fatti in casa, caffè e mele annurche

ore 13.30 Pranzo con prodotti locali. Le mamme avranno le porzioni più piccole 😉

ore 16 Giochi a squadre in natura mamme contro TUTTI

I bambini saranno, inoltre, occupati con un laboratorio sull’arte del riciclo per creare un regalino per la mamma,  Il laboratorio sarà a cura  di Giuliana Giardino.

Se nonostante tutto la mamma ci perdona …la sua pazienza non sarà solo un vecchio proverbio!

Giuliana vive a Bologna e sarà in questi giorni ospoite al Casale delle Arti, educatrice appassionata di riciclo e materia di recupero, le piace far “sperimentare” la materia che trova a bambini dai 2 ai 99 anni

Giuliana realizza laboratori in cui attraverso “il fare” i partecipanti si esprimono e comunicano, mettendo in gioco le proprie potenzialità, attivando le proprie risorse, scoprendo/riscoprendo se stessi e ciò che li circonda

www.percorsiricreattivi.com  https://eravamotantousati.blogspot.com

Et voilà il menù orientativo (considerate eventuali piccole variazioni in base alla disponibilità dei prodotti a km0)

Merenda per tutti:Dolci, caffè, mele annurche

Bambini:

penne con passata di pomodoro artigianale made in Casale

mozzarella in carrozza

patatine fritte

biscottini caldi mandorle e cannella

Adulti:

mezze maniche con zucchine e pesto di pistacchi e menta

caciocavallo artigianale cotto su pietra lavica con zucca in agro e noci

insalata con verdure di stagione

biscottini caldi mandorle e cannella

Bevande: acqua di fonte, aglianico locale, limoncello del Casale

P.S. i prodotti utilizzati sono a km0, provenienti da piccoli produttori locali o dal nostro orto sinergico. L’olio usato è extravergine d’oliva, prodotto con le olive del Casale, non trattate e pressate a freddo.

P.S. i prodotti utilizzati (pasta, farina, uova, verdure, formaggio, frutta) sono a km0, provenienti da piccoli produttori locali o dal nostro orto sinergico. L’olio usato è extravergine d’oliva, prodotto con le olive del Casale, non trattate e pressate a freddo.

Il numero di posti è limitato. La prenotazione è obbligatoria!

Info e prenotazioni: Ass.cult. Il Casale delle Arti 3474083461

info@ilcasaledellearti.org www.ilcasaledellearti.org

quanDO doVE perCHE’?

Domenica 12 Maggio dalle 12 in poi “naturalmente” al Casale delle Arti http://www.ilcasaledellearti.org/ilcasalewordpress/?page_id=104

…Perchè la natura è vita!

Il numero di posti è limitato, la prenotazione obbligatoria al 3474083461 info@ilcasaledellearti.org www.ilcasaledellearti.org

Qualche FOTO delle nostre attività
https://www.flickr.com/photos/131102701@N05/collections/

E’ possibile definire altre date, oltre a quelle proposte, in occasione di ricorrenze speciali e per gruppi scolastici

La sede dell’associazione è una struttura artistica eco-integrata, a basso impatto ambientale in modo da rappresentare un modello di eco-sostenibilità per gli ospiti: Il Casale delle Arti si alimenta da fonti rinnovabili grazie a pannelli fotovoltaici ed un impianto di riscaldamento che utilizza scarti della lavorazione delle olive. Inoltre, nel rispetto dell’ambiente, il Casale è provvisto di impianto di fito-depurazione per il riciclo delle acque reflue, di orto sinergico e le pitture utilizzate sono naturali e in alcuni casi da noi create con l’olio delle nostre olive, fiori, foglie, terra e spezie. Al Casale delle Arti è presente una delle rare installazioni in Italia di BIOpiscina, una piscina tra gli ulivi che ha la forma di un laghetto di montagna e che utilizza le capacità depurative della natura, le acque sono infatti depurate dalle piante acquatiche e dai micro-organismi.

Maggiori informazioni su www.ilcasaledellearti.org

Commenti chiusi